Sarzano / Sant’Agostino

lineaSarzanoOkLa stazione di Sarzano/Sant’Agostino è stata aperta nel 2006, un anno dopo rispetto a quella di De Ferrari, per la necessità di completare i lavori e nel contempo garantire l’apertura della tratta. Grazie a quest’opera, per la prima volta il Centro Storico cittadino è raggiunto da un mezzo di trasporto pubblico dedicato. La stazione consente di raggiungere la Facoltà di architettura, il Museo di Sant’Agostino, il Teatro della Tosse e molti altri poli di attrazione della movida genovese. Mediante l’accesso presso le mura della marina la stazione è collegata all’omonimo parcheggio di interscambio e garantisce un rapido accesso al varco di molo Giano. In origine la stazione doveva chiamarsi semplicemente Sarzano, ma in seguito a rimostranze dei cittadini della zona, assunse la denominazione definitiva conosciuta oggi. Presso la piazza di Campopisano, l’architetto Renzo Piano ipotizzò una terza uscita della stazione, tuttavia il progetto incontrò diversi ostacoli e venne abbandonato.

 

 fotosarzano