Home M

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

IMPIANTI SPECIALI


L’orografia del territorio genovese ha reso indispensabile, nel corso della storia cittadina, trovare delle soluzioni in grado di consentire collegamenti efficaci tra il centro città e le zone collinari.
Leggi tutto

FERROVIA URBANA


Genova è dotata di 22 stazioni ferroviarie, all'interno dei confini comunali, che si distribuiscono lungo tre direttrici cittadine e che vanno a costituire un sistema ferroviario metropolitano.
Leggi tutto

AEROPORTO


L’Aeroporto di Genova Cristoforo Colombo sorge su un riempimento artificiale di un tratto di mare realizzato all’altezza del quartiere di Sestri Ponente e dista 6 km dal centro cittadino.
Leggi tutto

SERVIZI SU GOMMA AMT


AMT è l'azienda che gestisce il trasporto pubblico, in larga parte su gomma, nel Comune di Genova. L'intermodalità è storicamente una delle caratteristiche principali del TPL genovese.
Leggi tutto

ROTAIE E DINTORNI

Gli editoriali di Alex Bettucchi
28/09/2020. RIPARTIAMO – Per la metropolitana di Genova è certamente tempo di ripartire, la questione COVID ha ridotto di molto la possibilità di interagire direttamente con il Comune per conoscere le ultime novità, ma è evidente che qualcosa si muove. La più singolare delle notizie riguarda la sponsorizzazione da parte di grandi marchi di alcune stazioni, cosa che dovrebbe portare al restyling di esse nei prossimi mesi. A livello tecnico però non può che essere in primo piano la conferma che il Comune vuole affidare i lavori del doppio prolungamento della linea entro la fine dell’anno, nonostante qualcuno continui a sostenere che a Levante manchi tutt’ora l’intesa finale con le Ferrovie per l’utilizzo delle aree. Indagheremo. Su altri fronti sono diverse le questioni sul piatto che continuano a lasciare perplessi; a quanto pare si sta ragionando solo sul prolungamento a Pallavicini, perché il sindaco ha frenato su Corvetto dopo che il progetto è stato fortemente implementato (con nuova uscita su Via San Vincenzo) con una conseguente impennata dei costi, mentre su Terralba tutto tace. Paradossalmente si sta spingendo molto per lo Skytram, che in realtà sarà una seconda linea di metropolitana e si sta facendo largo anche il progetto per estendere la linea a Sampierdarena. Tutto bello ma anche tutto molto costoso e allora la domanda viene spontanea: perché è così complicato dare priorità all’ottimizzazione della linea attuale? L'impressione è che non ci sia una vera strategia, ma solo una rincorsa al colpo a sensazione. Come sempre.

IN EVIDENZA

LINKS

  • AMT Genova
  • Ferrovia Genova Casella
  • Associazione Metrogenova
  • ATP
  • Comitato Si Tram
  • City Railways
  • Arancione di Genova
  • Urban Rail